Costruiamo un calcio
 

Non contento della forma del calcio della mia B2, ho deciso di farmene uno che mi piacesse di pi. Dato che la prima volta che mi cimentavo in un'operazione del genere, per non "imbarcarmi" in un lavoro che a prima vista mi pareva complesso con un legno di pregio, la scelta ricaduta sul "povero" e tanto bistrattato abete. Debole e leggero, facile ad ammaccarsi, nello stesso tempo economico e facilissimo da lavorare quindi, l'optimum per far pratica..

     

Recuperato un asse di 200 x 15 cm, 1,8 di spessore, 

ci ho riportato (per tre volte) la sagoma scelta in scala 1:1 prendendo come dima e seguendone i contorni pi stampate A4 incollate insieme.

  

  

Sicuramente riconoscerete la sagoma alla quale mi sono ispirato... 

( mitica HW977...)

  

una volta ritagliate le tre sagome, le due laterali opportunamente fresate per contenere la bascula e quella centrale per la leva cilindro e lo scatto,

   

  

  
le ho incollate insieme con abbondanti spennellate di colla vinilica,

 

  

    
a questo punto iniziato il lavoro "duro" ....   :-)
  
raspa di qua, lima di l.....
  

  

   

veloce finitura con carta vetrata e prima mano di mordente per capire cosa verr fuori...
  
e montaggio della meccanica per gustarsi il risultato
  

meglio dell'originale?

  

a me, piace di pi ... :-)

adesso mi manca solo di trovare un bel pezzo di faggio o di noce...

    

M.arco 24.02.13